18/10/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Patrizia Reggiani, shopping dopo il carcere

Patrizia Reggiani
Dopo sedici anni passati in carcere con l’accusa di essere stata la mandante dell’omicidio del marito Maurizio Gucci, figlio di Guccio Gucci, fondatore della famosa casa di moda, assassinato a Milano nel 1995, Patrizia Reggiani, scarcerata qualche mese fa, è tornata a una vita normale. La donna è stata paparazzata durante lo shopping nel capoluogo meneghino.

Giacca verde sopra a pantaloni neri, occhiali scuri a coprirle lo sguardo, la Reggiani si è recata in una boutique Casadei per degli acquisti. Ha pagato con una banconota da 200 euro le compere fatte.
Arrestata il 31 gennaio del 1997, il suo avvocato, Danilo Buongiorno, ha chiesto l’affidamento ai servizi sociali in modo che Patrizia possa scontare fuori dal carcere i tre anni rimasti. Il giudice di sorveglianza, in attesa di prendere una decisione, ha disposto la sospensione della pena.
Intanto la drammatica storia di Patrizia Reggiani è diventato un musical ed è stato presentato all’Art Theatre di Londra: per l’occasione sono stati eseguiti dieci brani tratti dallo spettacolo che andrà in scena nella sua versione integrale nel 2014.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!