22/9/2020 | 5 MINUTI DI LETTURA

Elisabetta Gregoraci su Flavio Briatore al GF Vip: 'Gli ho dato i valori sani della vita. E' stato un amore ingombrante ma importante’

  • La showgirl ripercorre le tappe più importanti della sua esistenza e parla dell’ex marito
  • In lacrime parla dell'amore per la mamma scomparsa per un tumore

Elisabetta Gregoraci durante la terza puntata del GF Vip, chiamata in Mistery Room da Alfonso Signorini, percorre le tappe più importanti della sua vita. Osserva alcune sue foto e racconta il lungo percorso tra amori, gioie e dolori. La showgirl 40enne si commuove e finisce in lacrime nel ricordare la mamma scomparsa per un tumore. Poi parla dell’ex marito. Flavio Briatore? Gli ho dato i valori sani della vita. Per me è stato un amore ingombrante ma importante”, rivela.

Elisabetta Gregoraci su Flavio Briatore al GF Vip: 'Gli ho dato i valori sani della vita'
Elisabetta Gregoraci su Flavio Briatore al GF Vip: 'Gli ho dato i valori sani della vita'

Elisabetta Gregoraci ricorda l’infanzia in Calabria, a Soverato. “Mia mamma Melina si è ammalata molto presto, ma lei ha vissuto sempre per gli altri. Anche un momento prima che andasse via ha fatto venire a casa due amiche che non si parlavano per far fare loro pace. I miei genitori hanno vissuto 37 anni d'amore, un sogno interrotto quando mamma è venuta a mancare”, spiega mentre le lacrime le rigano il volto.

VIDEO

Quando è arrivata a Roma dalla provincia era, parole sue, ‘imbranata’. Coccolata a casa, si è data da fare per riuscire da sola e ha trovato il successo. Poi è arrivato il matrimonio con Flavio Briatore. Alfonso Signorini le domanda come abbia fatto a portare un playboy come lui all’altare.

La showgirl ripercorre le tappe più importanti della sua esistenza e parla dell'ex marito

“Con lui ce l’ho fatta perché per me è sempre stato Flavio dall’inizio e lui da questa cosa era colpito e poi soprattutto perché lui era stupito di tutte queste cose. Mi diceva: ‘Quante volte senti tua madre? Ma perché la chiami tutte le volte? Perché vuoi andare tutti i weekend a casa sua?’. Mi ricordo che noi ci conoscemmo a novembre e lui mi invitò a fare il Natale in Kenya. Io dissi: ‘Neanche per sogno, io il Natale lo faccio con la mia famiglia! La mia famiglia viene prima di tutto’. Quindi tutte queste cose lo colpirono molto. Gli ho dato i valori sani della vita. Lui aveva tutto, ma tutte cose materiali, superficiali. Io gli ho dato un figlio meraviglioso, la famiglia, l’amore”, confessa la mora.

“Oggi Flavio per me è una persona speciale, siamo stati insieme 13 anni, abbiamo anche un bellissimo rapporto. E’ vero che mi fa arrabbiare, non sono qui a dipingerlo come un santo e neanche io lo sono. Mi fa arrabbiare quando mi fa qualche piccolo dispettuccio… Posso dirti che è stato un amore ingombrante, ma importante”, sottolinea ancora

In lacrime parla dell'amore per la mamma scomparsa per un tumore e del figlio Nathan

La Gregoraci si illumina davanti a una foto con il figlio: “E’ l’amore della mia vita. Io lo chiamo Nathan, anche qui con Flavio non ci siamo mai messi d’accordo: io lo chiamo Nathan e lui Falco. Nathan vuol dire ‘dono di Dio’ e per me i bambini sono un dono di Dio. Con Nathan ho faticato: non è arrivato subito. Non potevo che chiamarlo così”. Poi si rivolge al suo bambino e gli dice: “Ti amo alla follia”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!