27/2/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Leonardo Siffredi, figlio di Rocco, ha raccontato che qualche tempo fa aveva deciso di fare l’attore hard, poi però si è iscritto a Ingegneria

  • Il ragazzo ha spiegato di essere stato spesso sul set insieme al genitore
  • Per qualche tempo Leonardo ha pensato seriamente di intraprendere una carriera nell'hard

Leonardo Siffredi, secondogenito di Rocco Siffredi, ha rivelato che qualche tempo fa ha pensato di seguire le orme del famoso genitore e di intraprendere una carriera nel mondo a luci rosse. Il ragazzo, che ha 19 anni, lo ha spiegato al settimanale ‘Chi’ in un’intervista.

Leonardo Siffredi, a sinistra, con il papà Rocco, a destra

Leonardo, che ha un fratello più grande, Lorenzo, ha spiegato: “Andavo sul set, vedevo tante belle ragazze e pensavo sarebbe stato divertente. Oggi ho preso la mia strada, studio ingegneria meccanica, che è molto diversa dal mestiere che fa papà. Il pensiero di seguirlo mi ha sfiorato”. Insomma, il progetto è stato messo da parte, ma chissà che prima o poi il giovane non decida di ripensarci.

Leonardo Siffredi in cucina

Era stato proprio suo padre Rocco a rivelare che le carte in regola per diventare una pornostar ci sarebbero tutte. “Mio figlio Leonardo non vede l'ora di finire sul set. Com'è messo sotto? Beh, ragazzi da quel punto di vista è peggio di me, addirittura è imbarazzato a mostrarlo. Rocco 2 la vendetta, la dinastia continuerà ma per ora è concentrato nello sport e nello studio”, aveva detto.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!