15/5/2020 | 4 MINUTI DI LETTURA

Beatrice Valli si scaglia contro l'epidurale e chi l'ha fatta: 'Non lo capisco, mette a rischio la salute e tanto bisogna soffrire...'. Sul web si alza un polverone

  • La neo mamma tris 25enne perentoria: ‘Mai fatta per nessuno dei tre parti’
  • ‘E’ una puntura rischiosa, non sono favorevole’

Beatrice Valli, neo mamma tris dopo aver dato alla luce lo scorso 13 maggio Azzurra, appena dopo il parto finisce già nell’occhio del ciclone. Nelle sue IG Stories, rispondendo alle domande dei fan, si scaglia contro l’epidurale: “Mai fatta per nessuno dei tre parti”, scrive. Poi aggiunge: “Tanto bisogna soffrire qualche ora non capisco perché farsi infilare un ago e qualcosa nel corpo giusto per sentire un pochino meno male. Lo trovo assurdo”.  Sul web immancabilmente si alza un polverone tra chi approva le sue parole e chi le dà contro.

Beatrice Valle si scaglia contro l'epidurale e chi l'ha fatta: 'Mette a rischio la salute'
Beatrice Valle si scaglia contro l'epidurale e chi l'ha fatta: 'Mette a rischio la salute'

L’anestesia epidurale, è un’anestesia locale in cui vengono iniettati anestetici e analgesici a livello dello spazio epidurale del midollo spinale. Ha lo scopo di annullare la sensibilità dolorosa in buona parte del busto e lungo entrambi gli arti inferiori. Viene utilizzata molto spesso nel parto come terapia anti dolore durante il travaglio. Beatrice Valli è contraria.

“Mai fatto epidurale nella mia vita per nessuno dei tre parti. Tanto bisogna soffrire qualche ora non capisco perché farsi infilare un ago e qualcosa nel corpo giusto per sentire un pochino meno male. Lo trovo assurdo”, scrive in un primo post condiviso nelle sue storie l’ex volto di Uomini e Donne.

Rispondendo alle domande dei fan la neo mamma tris dice la sua sulla questione

Sono molte quelle che replicano, alcune lamentandosi delle sue affermazioni. Al punto che la Valli ribatte articolando ancora di più il suo pensiero sull’epidurale. “Non voglio e non ho giudicato nessuno dicendo che sono contraria all’epidurale - sottolinea - Voglio precisare però una cosa, ci sono donne che mi hanno scritto che non so cosa sia il dolore o che hanno ore e ore di travaglio e che non possono farne a meno! Primo mio parto durato 27 ore e 4 di spinte e vi assicuro che ho avuto anche una emorragia molto grossa e ho avuto 25 punti ma l’epidurale non l’ho fatta”.

“Un’altra cosa - continua Beatrice - Non sto dicendo che l’epidurale sia giusto o non giusto farla ma che non debba passare il concetto che si debba fare come quando si mangia una caramella. E comunque una puntura rischiosa in cui metti a rischio oltre che la tua anche la salute del bambino”.

Le sue affermazioni scatenano un polverone, ma l'ex volto di Uomini e Donne si difende

Poi conclude: “So che il parto è davvero intenso e non è sopportabile il dolore ma nella vita tutte le donne hanno partorito anche in condizioni peggiori. Ognuno farà le sue scelte io ho sempre scelto di non farla e sono non favorevole a essa. Ognuno però è libero di fare ciò che crede”. Ma la polemica non si arresta. Sono molti gli ospedali in Italia che praticano il parto indolore.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!