27/3/2015 | 4 MINUTI DI LETTURA

Selvaggia Lucarelli svela sul social: 'Sara Tommasi da oggi, con l'aiuto della famiglia, è in cura'

  • Sara Tommasi è per fortuna in cura, lo svela Selvaggia Lucarelli

Sara Tommasi è in cura, dopo l'ennesima caduta, certificata dalle foto senza veli finite sul social insieme al suo presunto fidanzato Andrea Diprè, quello con cui sarebbe dovuta andare a nozze il prossimo maggio a Las Vegas, certificata, soprattutto, dalla telefonata intercorsa tra l'ex naufraga e Selvaggia Lucarelli, che l'ha chiamata per farla intervenire nel suo programma radiofonico e farla parlare proprio del matrimonio. E' stata la stessa Selvaggia Lucarelli a dare la buona notizia sul suo profilo sul social.
Ieri Selvaggia Lucarelli, molto preoccupata per le condizioni di Sara Tommasi, ha scritto: "Mi hanno fatto sapere che Sara Tommasi da oggi, con l'aiuto della famiglia che si è molto preoccupata, ha iniziato un percorso di cure. Non aggiungo altro. Le auguro tutto il bene possibile".

Sara Tommasi, dopo l'ennesima ricaduta, è in cura: la showgirl è affetta da bipolarismo, come spiegato da Selvaggia Lucarelli

Sara Tommasi è in cura, come sottolineato da Selvaggia Lucarelli, che le augura tutto il bene del mondo. La giornalista, conduttrice e opinionista (pure giudice dell'ultima edizione di Notti sul Ghiaccio) aveva denunciato, immediatamente dopo la telefonata, quando la ragazza stesse evidentemente male. Si era pure allarmata per chi, come Diprè, potesse approfittarsi del suo stato mentale. E a chi l'ha accusata di averla chiamata appositamente per fare spettacolo, sul network aveva chiarito: "Intanto io non ho chiamato Sara a sorpresa. L’ho fatta chiamare ore prima per concordare l’intervista dalla mia redattrice Alessandra, la quale mi ha garantito che era normalissima e che hanno deciso tranquillamente l’orario. Non immaginavo il suo stato, non avevo avuto alcuna comunicazione con lei dall’ultima volta che l’ho vista, quasi un anno fa, quando sembrava tornata la Sara di una volta. Se l’avessi sentita prima in quello stato non l’avrei chiamata. Poi le cose sono andate come hai potuto sentire, ma non ho forzato la mano, non mi sono divertita, non l’ho ridicolizzata come avrei potuto fare. Ho aspettato un giorno prima di decidermi a mettere la chiamata su fb, ero combattuta. Poi ho deciso che facendo finta di nulla, si fa il gioco dei tanti soliti approfittatori, delle solite bestie che quando Sara sta male abusano di lei in tutti i modi possibili. Di quelli che dicono “Io non sapevo!”. E di certa stampa che pubblica delle sue foto oscene trattandola da fenomeno da baraccone anziché da persona malata quale Sara è". E ha poi aggiunto: "Ora credo che il suo stato sia chiaro a tutti. Come mi ha raccontato Sara tempo fa in radio, lei soffre di bipolarismo. Ci sono dei precedenti in famiglia e le scelte o le droghe non c’entrano proprio nulla. Io per prima ho denunciato questa cosa tre anni fa, in un articolo su Libero, quando tutti ancora si divertivano a dipingerla come un personaggio surreale, strampalato, disinibito sessualmente. Ho letto i commenti della gente, migliaia, e credo che a parte le solite eccezioni, la maggior parte della gente è piena di tristezza e compassione. Spero che Sara possa stare presto meglio ma soprattutto, spero che chiunque si approfitta di lei in questo stato, si faccia della sana galera".
Ora Sara Tommasi è in cura e si spera davvero possa andare decisamente meglio per lei.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!