1/4/2015 | 3 MINUTI DI LETTURA

Carolina Crescentini, con Marco Salom pendolare in amore: 'Facciamo su e giù da Milano a Roma con i treni'

  • Con Marco Salom Carolina Crescentini è pendolare in amore
  • 'Ho imparato a stare da sola. Quella dell'attesa è una bella dimensione'

Carolina Crescentini vive un rapporto speciale con Marco Salom, 49 anni, regista e produttore cinematografico specializzato nel settore musicale, a cui è legata da quasi due anni: l'attrice è una pendolare in amore. "Facciamo su e giù da Milano a Roma con i treni", ha raccontato a Vanity Fair.

Carolina Crescentini alla premiere di 'Tempo instabile con probabili schiarite', il film di cui è protagonista

Pendolare in amore, Carolina Crescentini non si lamenta del rapporto che vive con Marco Salom. "La distanza uccide la quotidianità, il rito di prendersi cura dell'altro. Per il resto, nonostante lunghi fidanzamenti, ho imparato a stare da sola. Quella dell'attesa è una bella dimentine", ha spiegato intervistata dal settimanale.
L'attrice, protagonista del film di Marco Pontecorvo (al cinema da domani, giovedì 2 aprile), "Tempo instabile con probabili schiarite", dove interpreta Paola, non è una donna "fatalona": "Porto i calzini spaiati. E anche mutande e reggiseno non combinati, a volte. Saper far ridere è più speciale di un completino di pizzo". Da single diventa 'un maschio': "So dividere il sesso dall'amore". Le sono sempre piaciuti gli uomini più grandi, quelli che hanno cose da insegnare. 

L'attrice quasi 35enne è elegantissima, ma non si definife affatto una 'fatalona' nella vita

Carolina Crescentini il 18 aprile prossimo compirà 35 anni, ma non ha ancora ansie da cicogna. "Un bambino non lo si può pianificare - ha sottolineato - Magari quella nottte ci guarderemo negli occhi e succederà". Pendolare in amore con Marco Salom, se non riuscisse ad avere figli, vorrebbe adottare: "Solo che per chiederla in Italia, sarei costretta a sposarmi e ho promesso di non farlo. Alla comunità gay di Roma. Finché non potranno farlo loro, per coerenza non lo farò neanch'io".

Un selfie in camerino per la bionda e il suo hair stylist


Libera, anche il sesso lo vive con gioia, il fetish non fa per lei. Il primo bacio la bionda l'ha dato nel'estate del '93 a un italo-svedese più grande. Ha insegnato aerobica in un centro sportivo dell'Eur nella Capitale per far stare trranquilli i suoi, ha pure attraversato momenti di depressione, superati grazie al suo essere una "donna verticale": "Capace di vivere tutti gli stati d'animo, andare giù, giù, giù e poi però risalire". Carolina Crescentini ai 50 anni vuole arrivarci senza rimorsi: "Ci sarà tempo per essere caste. Altro che Milf, io finirò a fare la Gilf ('G' come grandmother, nonna ndr)". E va fiera delle sue occhiaie: "Raccontano la mia storia, quella della mia famiglia, il mio modo di vivere".

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!