17/11/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Sara Tommasi, bionda e in lingerie per i tifosi della sua adorata Roma: foto

  • Sara Tommasi in lingerie sul social, in mancanza della Magica

Sara Tommasi ha schiarito la chioma e si è fatta bionda. La showgirl è tornata sul social con un selfie in ligerie per la gioia dei tifosi della A.S. Roma che, come lei, domenica 16 novembre erano in astinenza da campionato: "Oggi non posso tifare per la Magica - ha cinguettato Sara Tommasi - il campionato è fermo (nel fine settimana è scesa in campo la Nazionale ndr)... Il mio regalo ai tifosi aspettando lo scudetto... Daje Roma"

Sara Tommasi bionda e in lingerie per i tifosi della Roma

Ecco così Sara Tommasi in lingerie davanti allo specchio del bagno mentre ammicca e, provocante, posa bellissima per lo scatto da condividere con tutti i suoi follower. La sua passione, ormai è assodato, sono i gallorossi. Per loro è tornata anche ai vecchi fasti, di quando posava sexy in biancheria intima. Il pellegrinaggio a Medjugorije sembra un passato più che remoto, della Sara redenta e casta non pare essere rimasto poi molto. La Tommasi non riesce a fare a meno di tirare fuori il suo lato più sensuale. Sul social si lascia anche andare a commenti calcistici, di parte naturalmente, a favore della sua adorata Roma e contro le squadre avversarie: "Il portierone della Juve è ora che vada in pensione - ha scritto parlando di Gigi Buffon - Spero solo che queste galline le prenda in campionato!!!". Sara Tommasi grazie al calcio e agli scatti in lingerie sul social, è tornata a far parlare di sé. Di recente ha anche fatto infuriare i tifosi della Lazio, prendendoli in giro. Lei ora è giallorossa fino al midollo e, come si conviene a una romanista doc, sfotte i cugini che stanno dall'altra parte del Tevere. Questi ultimi, però, non si sono lasciati intimidire e hanno fatto notare come la bella ex naufraga dell''"Isola dei famosi", nata a Narni, non sia nemmeno romana.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!