Victoria Cabello dopo la malattia di Lyme: 'Ho vissuto un calvario'

La presentatrice televisiva Victoria Cabello, dopo ben 3 anni di assenza dal mondo dello spettacolo, torna a far parlare di sé, essendo riuscita a guarire dalla malattia di Lyme, malattia di origine batterica, poco diffusa in Italia.

Victoria Cabello nel reparto malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano

"All’inizio mi sentivo tremendamente stanca”, ha raccontato Victoria nel corso di un’intervista al Corriere della Sera. “Poi la cosa è andata peggiorando, ma non si arrivava a una diagnosi”, ha aggiunto. Così, la presentatrice ha descritto i sintomi che, poi, sono sfociati della malattia di Lyme. "Ma è giusto spiegare che mi sono allontanata dalla tv per ragioni di salute. In un viaggio all’estero ho contratto la malattia di Lyme e ho vissuto un calvario che non auguro a nessuno. Ora finalmente ne sono fuori. Ero fortemente debilitata, l’essere attaccata da un batterio così cattivo e attaccata da dentro, obbliga al riposo assoluto. A malincuore ho dovuto staccare con tutto", ha proseguito Victoria durante un'altra intervista a La Stampa. Adesso che la Cabello è finalmente guarita, ha fatto sapere di non voler accettare offerte di lavoro che non le vanno esattamente a genio: “Ho deciso di fare solo le cose che mi divertono”.

La 42enne, inoltre, non ha affatto perso il suo senso dell’umorismo, tanto che, nel corso dell’intervista, è riuscita a scherzare sulla malattia dalla quale è da poco guarita: “Sono sempre stata un po’ avanti: anche in questo caso sono il primo personaggio pubblico in Italia ad aver sofferto di questa malattia”. Infatti, la malattia di Lyme è poco conosciuta nel nostro Paese, essendo più diffusa negli Stati Uniti.

La presentatrice, dopo essere guarita, è pronta a tornare in tv

Adesso Victoria Cabello è finalmente guarita ed è pronta a tornare in televisione. A partire dal 3 Novembre, su DeaJunior, infatti, la conduttrice introdurrà le puntate della nuova versione del cartone animato dei Monchhichi. Insomma,Victoria, dopo anni di assenza dal mondo dello spettacolo, a causa della malattia di Lyme della quale ha sofferto, adesso è pronta a lavorare e a sviluppare numerosi progetti.